Pro Favara: Presentato Mister Luca Cavallo. ” progetto ambizioso, allestiremo una formazione di qualità”

profavaraa1

Prima la visita allo stadio comunale “Bruccoleri”, a tastare il manto sintentico e prendere visione del nuovo luogo di lavoro. Poi la visita a Palazzo di Città con il sindaco Anna Alba e l’assessore Miriam Mignemi a fare gli onori di casa ed una foto dal terrazzo del Municipio, ad osservare Favara dall’alto. Ed infine la presentazione alla stampa in piazza Cavour, alla presenza anche di sportivi e tifosi che in maniera spontanea hanno portato il saluto al nuovo staff tecnico. Inizia così l’avventura a Favara di Luca Cavallo, ex giocatore del Genoa in serie A con 26 presenze in maglia rossoblù, 260 presenze in serie B ed una esperienza in panchina in serie B in Grecia , oltre a guidare altre squadre in Italia. Una grande accoglienza che diventa la sigla iniziale del nuovo corso tracciato dalla dirigenza presieduta da Rino Castronovo e che da quest’anno ha al fianco come vicepresidente Salvatore Marrone e Giuseppe Marotta. “Una nuova era” è l’hashtag lanciata dalla società gialloblù che affida a Luca Cavallo, al suo vice Cassio Medeiros e al direttore sportivo Francesco Lo Medico

profavaraa2

l’ambizioso progetto di puntare al salto di categoria. “Io sono un uomo che vive di adrenalina –ha detto subito in conferenza stampa il neo allenatore di origine ligure- e che, essendo stato un giocatore di quantità in mezzo al campo, fa della grinta e dell’impegno e sudore i punti di forza. Ho sposato questo nuovo progetto che la dirigenza ha messo in carta e adesso dalle parole dobbiamo passare ai fatti, allestendo una formazione di qualità con gente di esperienza e giovani. Il progetto prevede la creazione anche di un settore giovanile organizzato ed è per questo che la dirigenza si è affiliata all’Udinese Accademy, nel cui staff tecnico sono stato responsabile nelle ultime stagioni. Favara, questa piazza ed il calore della gente mi hanno subito conquistato. Sono rimasto colpito dallo stadio pieno nel derby con l’Akragas ed ho capito che la città ha fame di successi. Per noi adesso inizia il lavoro. Ed il campo deve dare le risposte alle attese che i dirigenti hanno riposto su di noi”.
Alla conferenza stampa il Presidente Rino Castronovo ha voluto ringraziare la dirigenza per il lavoro che sta svolgendo in tutti i settori e ha ringraziato l’amministrazione comunale per la gestione dello stadio affidata alla società. “Stiamo mettendo a nuovo l’impianto sportivo: dagli spogliatoi alle tribune. Appena il Governo nazionale aprirà gli stadi i nostri tifosi troveranno un “Bruccoleri” con tante novità. Cerchiamo di programmare un grande anno. Ma abbiamo bisogno del sostegno della città, degli imprenditori e delle attività commerciali”

profavaraa
Il direttore sportivo Francesco Lo Medico è al lavoro con tanti contatti con atleti da mettere a disposizione del mister Cavallo per la preparazione precampionato che inizierà a fine luglio. “Non ci interessano i nomi altisonanti ma gente che viene a Favara per sudare la maglia. Allestiremo una formazione che deve rappresentare la sorpresa del torneo”. Del nuovo corso entusiasti anche il sindaco Anna Alba e l’Assessore Miriam Mignemi. “Una squadra di calcio porta in giro l’immagine della città- hanno detto Alba e Mignemi- e Favara si affida ai colori di questa città per essere ben rappresentata. Il calcio è uno sport che aggrega. Questa amministrazione sarà al fianco di una dirigenza che sta dimostrando di fare le cose in maniera professionale. Favara merita piazze importanti. Che sia l’anno giusto”

Favara, 11/7/2020 L’Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*