Parmonval : Ingggiato Alessandro Messina. Diverse le riconferme

parmonv

ALESSANDRO MESSINA,
nuovo tassello per la stagione 2019/2020 della Parmonval . Ufficializzato dal D.S. PICANO il suo acquisto.

Il “professore di calcio” alias Tonino Cardinale ci ripensa, e decide, facendo felici dirigenti-allenatore-compagni di squadra-tifosi-amanti del bel gioco, di riprendere da dove aveva lasciato . La sua scelta, non è di sicuro un particolare di poco conto. Intanto, la sua arcinota intelligenza calcistica, messa a disposizione del centrocampo della Parmonval nelle due precedenti stagioni consecutive, ha prodotto quel “valore aggiunto” alla formazione di Mr.Calafiore , se raffrontato con altre squadre di eccellenza; siamo certi, vista la sua attuale condizione atletica ( nonostante abbia smesso di essere giovanissimo… ) che Tonino Cardinale potrebbe tranquillamente essere “ l’uomo in più “ anche nei campionati di categorie superiori; resta il fatto però, ed è ciò che ci interessa, che giocherà con la Parmonval. C’è la sua mano, o meglio , ci sono i suoi preziosi piedi nella brillante stagione conclusasi con grandi numeri al ridosso delle due/tre grandi protagoniste tant’è che la Parmonval avrebbe potuto partecipare ai play-off se non fossero state inserite alcune “alchimie” di classifica. Anche se la notizia era già nell’aria, il positivo lavoro di “convincimento” portato avanti con discrezione dal nostro D.S.Picano e dalla sapiente opera di “ pressione “ esercitata da Edy Tamajo( tifoso con la tessera n° 1 della Parmonval) che ha fatto leva sulla amicizia con Tonino, (risalente ai tempi in cui giocavano entrambi nella Primavera del Palermo), ha avuto l’effetto di fargli calzare nuovamente gli scarpini da giocatore sopraffino qual’è ! Il “ professore “ alternerà il suo ruolo odierno di allenatore di squadre giovanili con quello di giocatore. La scelta fatta da Tonino Cardinale, quella di tornare a vestire la sua maglia n°8 , adesso che è ufficiale, dimostra che il progetto Parmonval per la nuova stagione di vertice, lo ha pienamente convinto. Questo campionato, l’ennesimo in Eccellenza, che in casa Parmonval ci si prepara ad affrontare con lo stesso spirito combattivo degli ultimi anni, avrà un progetto chiaro in cui l’auspicio (e qualcosa in più…) di tentare la scalata in serie D, si fonda, effettivamente, su basi concrete. Ad iniziare dalla realizzazione (finalmente in dirittura d’arrivo) del nuovo “F. lo Monaco “ che subirà un “restailing” totale (sintetico, spogliatoi, tribune ed altro ). Altri segnali di quanto si voglia fare bene, sono le conferme di giocatori- bandiere della Parmonval come Bennardo, Cincotta, Mazzola, Rappa, Stassi, Tarantino ( e scusate se è poco…) ai quali aggiungiamo Cardinale e di cui diamo conto oggi con orgoglio. Non è da meno la conferma che la Parmonval abbia deciso di avvalersi ancora in questo nuovo campionato, di giovani di valore ammirati durante la scorsa stagione sia in prima squadra e sia nella Juniores finalista regionale. Inoltre, la possibilità di giocare le partite interne al “Renzo Barbera” in alternanza al nuovo Palermo ( un inedito in D ,purtroppo…) darà altri stimoli sia ai giocatori ed ai tifosi palermitani che ( se lo vorranno ) potranno unirsi a quelli della Parmonval che, da anni con affetto, sostengono con la sottoscrizione di un abbonamento (a costi modestissimi), la società dei quartieri Partanna, Mondello e Valdesi. Altro “indizio” di come si voglia fare bene, è la conferma di un grande allenatore come Paolo Calafiore alla guida della prima squadra oltre a quella di Aldo Bellingardo per la Juniores. Senza sottacere del vantaggio di annoverare un professionista come Natale Picano, nuovo direttore sportivo che, forte del suo bagaglio di esperienza e di conoscenza del calcio siciliano (e non solo ) contribuirà a fare crescere tutta la “ galassia “ Parmonval ad iniziare dal settore giovanile. Infine, il pregio di avvalersi, anche per questa stagione sportiva, per l’area atletica e fisica, di un professionista come il Prof. Pippo Carrubba, contribuisce ad innalzare il livello di qualità complessiva che caratterizzerà questo nuovo progetto sportivo. Insomma,la stagione 2019/20 si preannuncia densa di novità e di rinnovate ambizioni di fare sempre più e meglio. E non finisce qui…

Roberto Catalano- Resp. Area Comunicazione Asd Parmonval