Eccellenza : Vittorio Jemma nuovo allenatore del Carlentini calcio

carlentini

Palermitano di nascita, Vittorio Jemma ha vissuto buona parte della sua vita calcistica da allenatore nella provincia di Catania, maturando una lunga esperienza da tecnico nei campionati di Eccellenza e di Promozione, tra cui, in ordine di tempo: Catania San Pio, Siracusa, Viagrande, Adrano, Acicatena e Motta Sant’Anastasia. “Per me è stato un onore avere ricevuto l’incarico dal direttore sportivo Giliberto di guidare il Carlentini in questo campionato di Eccellenza – ha dichiarato il neo tecnico Jemma – La società del Carlentini Calcio è una società ben organizzata, con un presidente Vinci di grandi principi sportivi. Vista da fuori il Carlentini è sempre stata una società sana con un gruppo dove si lavora molto e con dei dirigenti all’altezza dell’incarico. A me è sempre piaciuto lavorare, sudare e impegnarsi sempre al massimo”. Poi Jemma lancia a mò di battuta, che tanto battuta non è, un suo pensiero su come intende lui il calcio,: “Ho sempre detto ai miei ragazzi nelle squadre dove sono andato ad allenare, che la domenica deve essere una battaglia, che dal campo bisogna uscire sudati e possibilmente con la maglia strappata”. Indicazioni e personalità precise quelle del neo tecnico Jemma, che a Carlentini vuole fare bene in una piazza che merita. “Mi auguro di fare del Carlentini una squadra che lotti alla pari e dica la sua senza timore rispetto alle più rinomate e blasonate formazioni siciliane”. La società presieduta da Gaetano Vinci fa sapere di avere indirizzato la scelta su un allenatore esperto, motivato, motivatore e con importanti esperienze. Certa, che il suo arrivo contribuirà al miglior proseguimento del progetto del Carlentini, con il coinvolgimento dei tifosi, lo sviluppo e la crescita dei giovani che già tanti ottimi risultati sta dando. A Vittorio Jemma, quindi, un caloroso benvenuto sia all’uomo che al Tecnico, da parte del Carlentini Calcio, della città e dei tifosi.

Francesco Giordano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*