Eccellenza : Il Casteltermini e altre società hanno inviato una lettera alla LND Sicilia. Il Presidente Sanvito ” Senza tifosi la squadra granata non si presenterà al campionato”

lettera

Quali rappresentanti delle società calcistiche militanti nel girone A del campionato regionale di Eccellenza, dopo diversi confronti e continue interlocuzioni con i vertici della Lnd Sicilia, abbiamo convenuto di inoltrare la presente al fine di rappresentare alle S.S.L.L. le grandi difficoltà che il nostro mondo calcistico sta vivendo, mettendo a repentaglio la vita di diversi club. Com’è noto, trattasi di un mondo composito, ma che ha come unico punto in comune la grande passione per il calcio senza alcun fine di lucro, e che, comunque, nel suo piccolo rappresenta una parte importante della economia della nostra regione, posto che grazie alla sussistenza della nostra società sopravvivono molte famiglie che trovano il loro sostentamento dai molteplici lavori svolti all’interno delle nostre squadre. Cio’posto, va detto che, in base all’interpretazione del dpcm del 7 agosto, secondo il quale i tornei dilettantistici rientrano nella lettera f del predetto decreto, questo mondo calcistico rischia inevitabilmente di scomparire, e con esso la passione dei nostri tifosi che rappresenta il vero motore del nostro universo sportivo. Anche noi stessi ci dedichiamo anima e corpo alle nostre società esclusivamente per passione, investendo tempo e denaro, senza ottenere alcun ritorno economico. Alla luce di quanto teste’rappresentato, facciamo appello alla vostra umanità e sensibilità di uomini delle istituzioni affinché possiate fornirci il giusto aiuto e sostegno in questa battaglia vitale per il nostro futuro. Vi chiediamo, dunque, di unirci a noi e di sposare la nostra causa se davvero non si vuole far morire il calcio dilettantistico, trovando tutti insieme una soluzione in grado di contemperare la nostra passione (che non deve e non può morire!), con le normative vigenti in tema di contenimento del famigerato virus meglio conosciuto come Covid-19. Ed infatti, a ben vedere, e’ lo stesso dpcm, che se correttamente letto ed interpretato, che permette alle Regioni (vieppiu’a quelle a statuto autonomo)di consentire, di poter disporre la riapertura anche parziale degli stadi. Per queste ragioni chiediamo il Vostro impegno affinché i tornei dilettantistici della regione Sicilia possano essere correttamente parificati alle manifestazioni rientranti nella lettera e, in modo tale da consentire l’ingresso parziale degli spettatori.

Certi che tutti Voi possiate assecondare e portare avanti la nostra richiesta di aiuto, adottando all’uopo le decisioni necessarie, rappresentando che talune regioni a statuto autonomo, come il Friuli Venezia-Giulia, hanno già seguito la strada da noi indicata,consentendo la disputa delle partite con la presenza di pubblico, seppur con le limitazioni che ben conosciamo. Vi ringraziamo anticipatamente per l’attenzione accordataci, ed in attesa di una Vostra cortese risposta in tempi rapidi, e porgiamo i più distinti ossequi.

Il Presidente del Casteltermini Calcio Salvino Sanvito inoltre ribadisce che se non si permetterà l’entrata, anche parziale, dei tifosi allo Stadio la squadra granata non si presenterà al Campionato di Eccellenza che si appresta ad iniziare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*