Eccellenza A : Decisione del Giudice Sportivo Mazara – Pro Favara 0-3

giud

gara del 1/11/2017 MAZARA CALCIO – PRO FAVARA
0-0;
Esaminati gli atti ufficiali che, come è noto, godono di fede privilegiata, e chiesti chiarimenti all’arbitro mediante un proprio supplemento di rapporto, dagli stessi si rileva che la Società Mazara Calcio, al 40′ del s.t., con la sostituzione del calciatore n. 7, Giacalone Giampaolo (1999), con il calciatore n. 14, Calicetto Valerio (1998), non ha ottemperato, da quel momento, alla vigente normativa relativa ai “limiti di partecipazione dei calciatori in relazione all’età” per le gare del campionato di Promozione 2017/2018; Pertanto;
Visti l’art. 34 bis delle N.O.I.F., l’art. 39, comma 1, del Regolamento della L.N.D. e l’art. 17, comma 5, del C.G.S.;
Si delibera:
Di infliggere alla Società Mazara Calcio la punizione sportiva della perdita della gara per 0-3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*