Catania calcio : Mister Pulvirenti ” Contro la Vibonese abbiamo meritato il pareggio” . Barisic ” obiettivo Play off”

pulvirenti

Mister Pulvirenti commenta la prestazione del Catania, allo stadio “Razza”, evidenziando note importanti soprattutto sul piano della compattezza e della determinazione: “Complimenti ai ragazzi, che hanno creduto fino alla fine nel risultato positivo: hanno meritato il pareggio per quello che hanno mostrato in campo, al di là delle difficoltà che sono emerse durante la gara. Purtroppo abbiamo operato dei cambi forzati a causa degli infortuni di Capitan Biagianti e Di Cecco: siamo stati penalizzati ma sono stati bravi quelli che si sono fatti trovare pronti. Brava anche la Vibonese, che nelle ultime sei gare ha fatto meno punti soltanto del Foggia, è una squadra che dispone di un buon sistema di gioco ed ha tante risorse fisiche ed atletiche. Nel primo tempo, a parte la traversa, non ci hanno impensierito; nel secondo tempo hanno forzato alcune giocate mentre noi ci siamo dovuti rimodulare in base ai cambi operati per necessità. I ragazzi sono riusciti ugualmente a ritrovare la giusta determinazione, sia sul piano agonistico sia sotto l’aspetto del ragionamento e dell’equilibrio, pareggiando la gara grazie alla corretta gestione della tensione dello svantaggio. Avremmo anche potuto vincere ma il risultato è giusto. Nonostante gli infortuni di Baldanzeddu, Bergamelli, Biagianti e Di Cecco, la squadra ha ritrovato spirito, animo, determinazione e voglia. Da domani capiremo chi abbiamo a disposizione e lavoreremo per preparare la gara contro il Cosenza che per noi diventa molto importante”.

Marchese sottolinea così la buona prestazione corale del Catania: Abbiamo ottenuto un punto importantissimo su un campo molto difficile come quello della Vibonese: sono ben messi in campo e giocano bene, siamo stati bravi ad ottenere il pareggio. Nel primo tempo abbiamo avuto più possesso palla rispetto agli avversari mentre nel secondo abbiamo messo più cattiveria agonistica. Dobbiamo dar seguito a questi risultati, se giocheremo senza paura possiamo fare bene. Dopo la piccola contrattura che ho avuto mi sento bene, mi auguro invece che per i ragazzi che oggi hanno avuto dei problemi fisici non ci sia nulla di grave, c’è bisogno dell’aiuto di tutti. Se ho giocato bene è merito dei miei compagni, quando si gioca compatti ed uniti spiccano tutti”.

Maks Barisic, che allo stadio “Razza” ha realizzato il suo quarto gol in questo campionato (terzo in trasferta), analizza prestazione ed orizzonte di classifica del Catania: Contro la Vibonese abbiamo ottenuto un punto importantissimo, dobbiamo continuare su questa strada cercando di giocare sempre meglio, anche in trasferta, per vincere le partite. Sappiamo di avere queste potenzialità e ci alleniamo tutti sempre al massimo delle nostre forze. La classifica? La guardiamo ma dobbiamo pensare gara dopo gara per ottenere più punti possibili e qualificarci per disputare i playoff: a quel punto penseremo soltanto a vincere. Mi auguro che i tifosi siano sempre con noi, aiutandoci sia nei momenti difficili che in quelli felici, tutti insieme ce la faremo. Quando tocca a me dò il massimo, seguo i consigli che mi dà il mister sulle cose da migliorare, augurandomi di avere sempre maggiori possibilità di giocare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*