Calciomercato : Poker di acquisti per l’ Iniziativa San Piero Patti

florio

Antonino Florio, difensore di stazza classe 1997, vestirà la casacca giallorossa per la stagione 2017/18.

Antonino cresce nelle giovanili della Nuova Rinascita Patti, per poi passare al Sinagra Calcio, dove disputa ben 3 campionati di promozione da “titolare “inamovibile”, confermandosi uno degli juniores più interessanti della zona, può ricoprire il ruolo sia di terzino che di centrale difensivo, visto la sua altezza di 185 cm.
La società lo ha fortemente voluto, affascinata dalla sua serietà e soprattutto anche dalla sua giovane età mischiata al talento, insomma un altro giovane promettente che formerà lo scacchiere giallorosso.

calabrese

Giuseppe Calabrese, portiere pattese classe 82, è un giocatore dell’Iniziativa San Piero Patti.
La società è entusiasta della scelta fatta da ambo le parti.
Un portiere con un esperienza del genere e con un curriculum da far invidia non può che arricchire il parco giocatori del Patron Pintabona.

 

Giuseppe Calabrese, sin da giovanissimo si mette in mostra nella squadra del suo paese, la Pattese, dove disputa campionati di eccellenza e promozione per poi trasferirsi in eccellenza al Due Torri, disputando tre stagioni.
Dopo l’esperienza fuori paese ritorna al Patti Calcio, difendendone i pali con ottimi risultati, sino ad essere riconosciuto tra i portieri più forti del comprensorio.
Prima dell’approdo al San Piero Patti, veste la maglia del Falcone, in Prima Categoria, dove ne diviene una pedina fondamentale, nonché capitano.

scarbaci

 

La società è lieta di comunicare l’ingaggio del giovane esterno offensivo Anthony Scarbaci proveniente dall’Acr Messina.
Scarbaci cresce nelle giovanili della Nuova Rinascita prima e della Pattese poi, dove si mette in mostra nei campionati giovanili a suon di gol.
Alla tenera età di 14 anni diventa ufficialmente un giocatore del F.C. Crotone, disputando campionati a livello nazionale.
Dopo l’esperienza di Crotone, passa all’ Acr Messina, dove disputa campionati di allievi nazionali mettendo a segno reti importanti per poi diventare un pilastro fisso della Berretti giallorossa, indossandone anche la fascia di capitano.
Nel 2016, il giovane pattese, dopo essere stato aggregato per parecchio tempo alla prima squadra, esordisce in Lega Pro.
Per Anthony adesso inizia una nuova avventura nel campionato di Promozione con la maglia dell’Iniziativa essendo già aggregato da giorno 7 agosto alla preparazione dei giallorossi.

leone

La società con molta soddisfazione comunica di aver definito l’accordo con Tonino Leone, fantasista 35enne pattese.
Il jolly pattese vanta 232 reti messe a segno nei campionati dilettantistici siciliani.
Il calciatore rappresenta il profilo ideale da inserire in una rosa composta da tanti giovani elementi, un vero e proprio leader.

Leone esordisce giovanissimo nel mondo del calcio, dopo una lunga trafila nella società Nuova Rinascita Patti. Dai quindici ai venti anni è uno dei giovani più forti del panorama calcistico siciliano, facendo divertire molte squadre del comprensorio e non con le sue giocate di gran classe.
Indossa le prestigiose maglie di Caltagirone, Acr Messina e Igea Virtus, andando a segno nei campionati di Eccellenza e Serie D.
Centrocampista, esterno, mezza punta, prima punta, trequartista dotato di un calcio di punizione letale, va quasi sempre in doppia cifra in Promozione. Una seconda giovinezza Leone la vive con la maglia della Ciappazzi di Terme Vigliatore nelle cui fila, tra il 2011 e il 2015, realizza 54 reti in Promozione con il picco di 19 reti nella stagione 2013/2014. Nel 2015, invece, indossa la maglia del Gioiosa Marea in Prima categoria, conquistando la finale play-off, persa poi contro il San Biagio.
Nella passata stagione veste la maglia del Sinagra, nel campionato di Promozione, realizzando 14 gol, tra cui uno proprio contro L’iniziativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*