Calciomercato : La Santangiolese ufficializza Marco Caserta e Francesco Spinella . Cinque riconferme

 

casets

L’ASD Santangiolese e il DS Federico Sidoti, con grande orgoglio sono lieti di dare il benvenuto a Marco Caserta e riaccogliere a braccia aperte l’atteso ritorno di Francesco Spinella.
Marco – classe ‘93 – estremo difensore cresciuto nel settore giovanile della Free Time di Capo d’Orlando, nella stagione 2011/12 vince il suo primo campionato di Promozione con la maglia della Tiger Brolo. La squadra del suo paese lo porta alla definitiva consacrazione, grazie ad una splendida annata coronata dalla memorabile e superlativa prestazione nella finale play-off ad Adrano, contro il Pro Favara dei miracoli. Sempre con la Tiger disputa il massimo torneo regionale, prima di trasferirsi in Serie D alla corte dell’Orlandina e di mister Peppe Raffaele, sbaragliando in breve tempo la concorrenza e conquistando meritatamente il ruolo di titolare. Nelle successive stagioni ritorna in Eccellenza con la casacca dell’USD Rocca di Caprileone, mentre nella stagione 2015/16 arricchisce la bacheca dei trofei grazie alla conquista del campionato di Promozione con il Città di S.Agata, agli ordini di Mister Cambria. Dopo la straordinaria galoppata, Marco decide di tornare a giocare per la sua città sposando il progetto Futura, diventando assoluto protagonista della salvezza raggiunta dai gialloblù nello scorso campionato di Promozione.

Francesco lo conosciamo benissimo, dall’esordio a 15 anni nel campionato di Seconda, sino al doppio salto di categoria per approdare in Promozione. Stagioni in cui mette in mostra tutto il suo talento a suon di gol e slalom sulla fascia, diventando un uomo chiave nelle idee tattiche di mister Francesco Palmeri. Dopo 5 annate nella sua Sant’Angelo, ed una breve parentesi in Serie D in maglia Due Torri, la scorsa stagione sceglie di seguire le tracce del trainer che lo aveva lanciato per la prima volta nel 2011, e si trasferisce all’USD Rocca di Caprileone per affrontare il torneo d’Eccellenza. Dopo un buonissimo inizio a Rocca, Francesco a metà campionato deve fare i conti con diversi guai muscolari, che ne compromettono l’integrità fisica e lo costringono ad un altalenante finale di stagione.
La società, in tutte le sue componenti, augura ai due atleti un grandissimo in bocca al lupo e le migliori soddisfazioni per la nuova annata in #biancoazzurro.

La società è felice di annunciare che anche nella prossima annata, i Santangiolesi Stefano Pintaudi e Agostino Tranchita faranno parte della prima squadra.
Stefano, tornato alla casa madre nella scorsa stagione, si è confermato una pedina preziosa nello scacchiere biancoazzurro. Oltre ad essere un ottimo centravanti, ha mostrato qualità e costanza nel ruolo di esterno offensivo, quando nella seconda metà di stagione è stato chiamato a fare gli straordinari sulle fasce del “R. Caldarera”. L’ennesima scommessa vinta dal DS Sidoti, che nel campionato imminente si aspetta un’ulteriore crescita e maturazione in fase realizzativa.
Per Agostino – cui vanno gli auguri di tutta la società nel giorno del suo compleanno – garantiscono gli occhi dei tifosi santangiolesi, deliziati nel corso della stagione dalle estrose giocate dell’esterno biancoazzurro. La freccia argentata, anche nella prossima stagione, sarà l’asso nella manica della Santangiolese di mister Ioppolo.
Infine, si informano i sostenitori #biancoazzurri che nella giornata di domani verranno ufficializzati i primi due acquisti.

L’ASD Santangiolese, dopo aver definito lo staff tecnico, comunica ai tifosi i primi tre nomi dei calciatori confermati nell’organico della nuova stagione.
La prima menzione è per Francesco Pintaudi, il Capitano, cuore pulsante della squadra e più profonda essenza della maglia biancoazzurra. La sua presenza, non solo garantisce un altissimo valore tecnico su cui fare affidamento all’interno del rettangolo di gioco, ma anche un’esemplare figura di professionalità e riferimento all’interno dello spogliatoio per la crescita dei compagni più giovani.
Al suo fianco, ci saranno i due indistruttibili “Vice-Capitano” Tindaro Pintaudi e Francesco Caruso, colonne portanti del centrocampo e del gruppo storico santangiolese. Compagni di mille battaglie, nelle ultime due stagioni sono stati alle prese con una serie di fastidiosi infortuni che ne hanno compromesso la costanza di presenze. Ogni volta, però, hanno avuto la forza di rialzarsi e non abbattersi dinanzi all’ostacolo. Dalla loro ammirevole forza e dall’amore smisurato verso questa maglia, vuole ripartire la Santangiolese nella nuova annata calcistica.
Si comunica che a giorni, insieme alle tante riconferme, verranno ufficializzati i primi colpi di mercato messi a segno dal direttore sportivo Federico Sidoti.

Ufficio Stampa A.S.D. Santangiolese