Basket serie A2 : Impegno a Piacenza per Trapani

ptbb

Questo pomeriggio la 2B Control Trapani effettuerà un allenamento di rifinitura al Palabanca di Piacenza in vista della partita di domani (Palabanca di Piacenza, ore 12) contro la UCC Assigeco Piacenza.
Gara valida per la quarta giornata del campionato di Serie A2 Old Wild West – Girone verde.
Secondo le disposizioni dell’ultimo DPCM ed in ottemperanza al protocollo sanitario, prima della partenza tutto il “team squadra” si è sottoposto a tampone antigenico che è risultato per tutti negativo.

Di seguito la lista dei giocatori a disposizione di coach Daniele Parente:
Salvatore Basciano, Tommy Pianegonda, Luciano Tartamella, Hugo Erkmaa, Gabriele Spizzichini, Marco Mollura, Matteo Palermo, La’Marshall Corbett, Curtis Nwohuocha, Andrea Renzi.

Arbitri: RUDELLAT MARCO di NUORO (NU); PUCCINI PAOLO di GENOVA (GE); PAZZAGLIA JACOPO di PESARO (PU).

Note:
– La 2B Control Trapani non potrà avvalersi delle prestazioni sportive di Emmanuel Adeola poiché è in corso una verifica della FIBA relativa alle pratiche di tesseramento del giocatore ritenuto un “caso speciale”. La società monitora quotidianamente l’evolversi della questione.

– Shonn Miller, neoacquisto della formazione granata, è in attesa di rilascio del “visto” da parte delle autorità competenti.

Media: Diretta streaming su LNP TV. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla pagina Facebook ufficiale https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter ufficiale https://twitter.com/PallacanestroTP.
Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 e 518 (HD) del digitale terrestre) martedì alle ore 20.30.

Questo il commento di Curtis Nwohuocha in vista della partita di domenica: «Tortona ci ha dato una batosta memorabile e la nostra priorità è quella di ritornare in campo e dimostrare che siamo molto meglio di quello che abbiamo fatto vedere alla prima giornata. Piacenza ha costruito un bel gruppo e si è già visto quello che possono fare, noi dovremo fronteggiare le loro bocche di fuoco ed imporre il nostro ritmo».

Dario Gentile – Responsabile Comunicazione Pallacanestro Trapani