Città di Sant’ Agata : Colpo in difesa!

pezzati

E’ in continua fibrillazione il mercato del Città di Sant’Agata, con la dirigenza sempre a lavoro nell’ individuare quei profili di calciatori necessari per allestire una rosa importante. Come scritto in altri post, Sant’Agata ritrova la Serie D dopo ben 29 anni, e non vuole assolutamente essere una meteora. Proprio per questo prima di puntare su un calciatore si guardano le referenze dello stesso, si valuta e poi si decide se affondare il colpo o puntare altri profili. E’ accaduto così anche per l’ultimo arrivato, in ordine cronologico, Marco Pezzati. Si tratta di un difensore centrale, un classe ’93, che ha cominciato nelle file della FiesoleCaldine, con la quale ha anche vinto il campionato d’Eccellenza e l’anno successivo ha disputato la Serie D. Nel corso della sua carriera ha vestito anche le maglie di Scandicci, Sangiovannese, Sammaurese, Trestina e l’ultima stagione l’ha disputata nelle file del Verbania. Queste le sue dichiarazioni dopo la firma: “Sono carico per fare questa esperienza in Sicilia. Da più parti si dice che il raggruppamento I sia molto agonistico, e questa è una prerogativa, che si sposa benissimo con le mie caratteristiche. Adesso posso dire di essere entusiasta, ma se devo essere sincero, durante il lockdown ho pensato e ripensato tanto anche a tutta la mia carriera, e il desiderio era quello di riavvicinarmi a casa. Stavo per accordarmi in Toscana, ma poi è arrivata la chiamata del Sant’Agata che mi ha fatto tentennare. Ero indeciso sul da farsi, ma allo stesso tempo volevo come detto in precedenza misurarmi in questo raggruppamento che mi affascina. A far cadere gli ultimi dubbi, ci hanno pensato il Direttore Meli e Mister Ferrara. Senza mezzi termini per me si tratta di una scelta di vita, una nuova avventura che voglio vivere al massimo e non vedo l’ora di cominciare”.

Angelo Giallombardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*